Foramitti Vittorio

Architetto e dottore di ricerca, è nato nel 1964 ed è ricercatore in Restauro presso l’Università degli Studi di Udine. Ha esercitato l’attività professionale nel campo del restauro architettonico ed ha collaborato alla didattica ed alla ricerca presso l’IUAV. E’ inoltre membro del Consiglio Scientifico nazionale dell’Istituto Italiano dei Castelli.

La sua attività di ricerca si concentra sulla storia del restauro in Italia ed in Friuli Venezia Giulia e sullo studio delle architetture fortificate. Fra le pubblicazioni si riportano: Alois Riegl ed il restauro del campanile della Basilica di Aquileia (1998), La Carta di Cracovia e i valori dei castelli (2001), Aspetti normativi e metodologici nelle indagini preliminari (2004), Il Tempietto Longobardo nell’Ottocento (2008). In ambito professionale ha collaborato alla progettazione del restauro del Convento di San Francesco e dell’ex convento dei Domenicani a Pordenone (1999 – 2001), del Castello di Colloredo di Monte Albano (2010).

 

Annunci