Tessari Cristiano

Cristiano Tessari (n. 1954) è professore associato in Storia dell’Architettura dal 1998, a Udine dall’aa. 2002-2003. Titolare dei corsi di Storia dell’architettura 1 e 2 fra gli A.A. 2004/2005 e 2009/2010; poi del corso di Storia dell’architettura 1. Si è laureato in architettura allo IUAV di Venezia nell’aa. 1982-83 con una tesi diretta da Manfredo Tafuri dedicata all’architettura spagnola del XVI secolo, tema sul quale ha redatto saggi e voci enciclopediche in pubblicazioni nazionali e internazionali. Presso la stessa facoltà, ha seguito un corso di dottorato in Storia dell’Architettura e dell’Urbanistica (1987-90) con tesi discussa nel 1991. Ricercatore presso lo IUAV dal 1993; dal 1996 al 2000 è stato titolare dei corsi istituzionali di Storia dell’Architettura Antica, Medievale, Moderna. Dal 1998 al 2003 è stato professore di ruolo nel Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura della Facoltà d’Ingegneria dell’Università di Catania. Fra il 1999 e il 2000 è membro del comitato scientifico della Mostra dedicata a Carlos V. Las armas y las letras, per il cui catalogo redige varie schede. Fra il 2008 e il 2010 è responsabile dell’Unità di Ricerca della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Udine nell’ambito del Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (P.R.I.N.) bandito nel 2007 dal titolo “L’invenzione del passato e la memoria dell’antico nell’architettura italiana (XIX-XXI sec.)” promosso dall’Università IUAV di Venezia, che vede associate inoltre le Università di Bologna e Firenze.

 Ha pubblicato, fra l’altro, Autorappresentazione e architettura: Andres de Vandelvira e la famiglia Cobos y Molina a Ubeda, in “Ricerche di Storia dell’Arte”, 1987; Baldassarre Peruzzi – Il progetto dell’Antico, Milano 1995; Note su Palladio e l’architettura del primo Cinquecento romano, in “Annali di Architettura”, 8, 1996; Clientela de estado, usos artisticos y representacion en la epoca de Carlos V, e schede su grafici di Antonio da Sangallo il Giovane, Giulio Romano, Antonio Lafreri, in “Carlos V las armas y las letras”, catalogo della mostra, Granada Hospital Real, 14 Abril – 25 Junio 2000; Radici medievali della maniera all’antica: l’architettura dei Lombardo a Venezia, in: A. Guerra, M. Morresi, R. V. Schofield (a cura di); “I Lombardo. Architettura e scultura a Venezia tra ‘400 e ‘500”, Venezia 2006; (con Paolo Morachiello) Origini e sviluppi del tempio greco, Venezia 2010; Per una storia della ricostruzione dei beni architettonici: il conflitto fra tecnici e le istituzioni. in: numero monografico Opus Incertum,Costruzioni e ricostruzioni dell’identità italiana, Firenze, 2011.

Pagine web dedicate agli studenti dei Corsi del prof. Tessari al seguente link:

http://web.uniud.it/tessari

 

CV English
Cristiano Tessari is professor of history of architecture, historical cities and town-planning at the University of Udine, in the Architecture Course of the Faculty of Engineering. He has already taught in the Building Engineering course in the same Faculty, after teaching with the title of researcher at the Iuav -Istituto di Architettura di Venezia-, in the Course of History and preservation of environment and architectural heritage and teaching in Faculty of Engineering at the University of Catania.
Professor Tessari has published books and essays in mother and foreigner tongue, most of them focalized on architects well known for their studies on the ?architettura all?antica?, in Italy and in Spain, trough XV and XVII centuries. ?The invention of the ancient? constitutes the core of his research, brought forward by studies about protagonist and architectural events through the modern and contemporary age; more recently he studied the reconstruction of the italian historical and architectural heritage after the destructions of Second world war.
Annunci